Brownies al cardamomo con pistacchi

giugno 5, 2014 in Cioccolato

Ecco una ricetta da cui tenersi lontani, lontanissimi, se siete fra quelli che contano le calorie ingerite.

Qui si tratta infatti di un vero e proprio attentato alla linea, racchiuso in morbidi e sontuosi bocconi di paradiso al cioccolato.

Dei brownies in generale si può dire che sono di piuttosto semplice esecuzione, che riescono sempre e che vi faranno fare un figurone a qualsiasi festa o cena vogliate presentarli. Questi in particolare hanno quel qualcosa in più, regalato dalla presenza dell’intrigante cardamomo (che va a nozze con il cioccolato) e dei pistacchi salati. Ogni boccone farà partire le vostre papille per un viaggio nella terra dei sapori e dei contrasti.

Allora, bando agli indugi e mettiamoci al lavoro.

Difficoltà: facile

Tempo di esecuzione: 20 minuti + 30 minuti di cottura + 2 ore di raffreddamento
Porzioni: 15-18 quadrotti
Attrezzatura necessaria: teglia rettangolare 20 cm x 30 cm, due ciotole, frusta o cucchiaio di legno, macina caffé o mortaio e pestello

Ingredienti

Cioccolato fondente al 60-70%: gr 230
Burro: gr 150
Uova: 2
Zucchero: gr 170
Farina 00: gr 70
Lievito per dolci: 1 cucchiaino raso
Pistacchi salati sgusciati: gr 120
Caradamomo: 10 baccelli ridotti in polvere
Vaniglia: l’interno di mezza stecca oppure 1 cucchiaino di estratto puro

Procedimento

Accendere il forno a 180°. Foderare il fondo della teglia con carta da forno bagnata e strizzata (foto 1).

Tagliare il burro a cubetti e spezzettare il cioccolato (foto 2). Riunire in una ciotola e fare fondere in microonde per 3 minuti a massima potenza, mescolare e lasciare raffreddare leggermente (foto 3).

Tritare finemente i semi di cardamomo, eliminare eventuali pezzettini legnosi che dovessero rimanere. Sgusciare i pistacchi.

In una terrina, montare leggermente le uova con lo zucchero, il cardamomo tritato e la vaniglia (foto 4, foto 5), poi aggiungere la farina e il lievito e amalgamare (foto 6). In ultimo aggiungere i pistacchi (foto 7), mescolare ed infine aggiungere il composto di burro e cioccolato (foto 8).

Versare nella teglia (foto 9) e infornare per circa 30 minuti, tenendo presente che in una teglia di metallo cuoceranno prima che in una di ceramica. Consiglio di controllare la cottura con uno stecchino dopo circa 25 minuti: se esce coperto di briciole umide sono pronti, se invece rimangono tracce di impasto cremoso, ricontrollate dopo 5 minuti.

Lasciare raffreddare completamente e refrigerare per un’ora circa prima di tagliare (foto 10, foto 11, foto 12).