Biscotti con farina di mais e glassa al mandarino

dicembre 14, 2013 in Agrumi, Biscotti, Natale, Primo piano

In vista del Natale, ho pensato di proporre dei biscotti semplici ma saporiti, con una decorazione, facile, a base di glassa che concede subito un tocco festivo.

Nel mio archivio di odori e sapori, mandarini e clementine mi riportano subito ai Natali della mia infanzia, quando mia mamma metteva le bucce sui termosifoni lasciando che il sottile e gradevole aroma invadesse la casa.

Difficoltà: media

Tempo di esecuzione: 15 minuti più un’ora di riposo in frigo, più una mezz’ora per cuocere in tre parti tutti i biscotti
Porzioni: circa 35 biscotti
Attrezzatura necessaria: mixer (facoltativo, si può impastare a mano), tagliapasta a stella o forma a scelta, leccarda del forno, matterello, ciotola per la glassa

Ingredienti

Farina 00: gr 350
Farina di mais: gr 150
Zucchero: gr 200
Burro: 200 gr
Uova: 2
Acqua fredda: 2 cucchiai
La buccia grattugiata di due mandarini o clementine

Per la glassa
Zucchero a velo: gr 150
Succo di mandarino o clementina: 6 cucchiai

Decorazioni a piacere

Procedimento

Mettere nel mixer le due farine, lo zucchero, la buccia dei mandarini o clementine, il burro e le uova (foto 1, foto 2, foto 3, foto 4). Azionare brevemente il mixer fino ad ottenere un composto granuloso (foto 5). Aggiungere un paio di cucchiai d’acqua e azionare il mixer per pochi secondi. Versare il composto su una spianatoia e lavorare molto brevemente con le mani fino a formare una palla omogenea (foto 6, foto 7). Appiattire a forma di disco (foto 8), avvolgere in pellicola alienare e riporre in frigo per circa un’ora. Se non avete il mixer, potete seguire la ricetta della pasta frolla.

Accendere il forno a 170°. Trascorso il tempo di riposo, estrarre l’impasto dal frigo e stenderlo su una spianatoia ben infarinata, fino ad uno spessore di circa 6-7 mm (foto 9, foto 10). Rivestire la leccarda con un foglio di carta da forno, tagliare i biscotti con il tagliapasta e trasferire sulla teglia (foto 11, foto 12). Impastare gli avanzi e formare di nuovo un disco da riporre in frigo in attesa che la prima parte dei biscotti cuocia. Infornare per circa 10-12 minuti e sfornare non appena i biscotti accennano a dorare.

Fare raffreddare su una gratella (foto 13) e procedere nella stessa maniera alla preparazione dei rimanenti biscotti. Per questo quantitativo, sono occorse tre infornate.

Mentre i biscotti raffreddano, preparare la glassa stemperando lo zucchero a velo con 6 cucchiai di succo di mandarino o clementina (foto 14, foto 15). Mescolare bene, il composto deve risultare denso e lucido (foto 16), altrimenti rischiare che coli giù dai biscotti. Se risultasse troppo liquido, aggiungere zucchero a velo poco alla volta fino ad ottenere la consistenza desiderata.

Immergere un lato dei biscotti nella glassa e fare colare l’eccesso (foto 17, foto 18). Decorare a piacere e lasciare asciugare la glassa per un paio d’ore prima di gustare (foto 19, foto 20).