Cheesecake senza cottura ai lamponi e timo

luglio 10, 2013 in Cheesecake, Frutti di bosco, Primo piano

Cominciamo con il dire che personalmente ho un debole per il cheesecake in generale. Quando poi si parla di una versione deliziosa come questa, vengo totalmente conquistata!

Si tratta di un cheesecake “no bake” ovvero che non richiede la cottura in forno, particolare non da poco quando il caldo estivo si manifesta in tutta la sua potenza.

Il timo deve essere usato con parsimonia, in quanto ha un gusto molto forte (oppure omesso se non vi piace), ma in questo caso un leggerissimo retrogusto si sposa magnificamente con i lamponi e il formaggio.

Dolce ideale da servire dopo un pranzo domenicale in giardino, quando grilli e cicale ricordano rumorosamente la loro esistenza e il caldo non rende appetibili dolci elaborati.

Difficoltà: alta

Tempo di esecuzione: 30 minuti più due ore in frigorifero
Porzioni: 6-8
Attrezzatura necessaria: teglia a cerniera da 20 cm, ciotole, frusta elettrica, mixer, setaccio

Ingredienti

Per la base
Biscotti all’avena: gr 200
Burro: gr 80

Per il ripieno
Ricotta: gr 250
Mascarpone: gr 250
Zucchero: gr 100
Lamponi: gr 200
Timo: qualche fogliolina
Gelatina in fogli: gr 10
Qualche cucchiaio di latte o panna

Per la copertura
Lamponi: gr 200
Zucchero: gr 50
Gelatina in fogli: gr 8
Qualche cucchiaio di acqua

Procedimento

Tritare i biscotti nel mixer (foto 1). Fare fondere il burro e unirlo ai biscotti sbriciolati, mescolando con cura (foto 2, foto 3).

Ungere leggermente il fondo della tortiera e premere il composto di biscotti prima con le mani e poi con il dorso di un cucchiaio, fino ad ottenere una base uniforme (foto 4). Mettere in frigo.

Mettere 10 gr di gelatina in fogli a bagno in acqua fredda fino a quando si sarà ammorbidita (foto 5). Strizzare e sciogliere in qualche cucchiaio di latte o panna (foto 6, foto 7).

In una terrina, riunire i formaggi, lo zucchero, il timo, la panna con la gelatina e amalgamare brevemente con le fruste (foto 8, foto 9). Unire 200 gr di lamponi mescolando delicatamente con un cucchiaio (foto 10). Versare il composto di formaggio sulla base di biscotti, livellare e riporre in frigorifero (foto 11).

Preparare la copertura. Frullare i lamponi nel mixer e passarli a setaccio per eliminare i semi (foto 12, foto 13, foto 14). Aggiungere lo zucchero (foto 15). Mettere a bagno i restanti 8 gr di gelatina in acqua fredda. Strizzare la gelatina e farla sciogliere in qualche cucchiai di acqua (foto 16). Aggiungere al composto di lamponi e mescolare bene (foto 17).

Versare il composto di lamponi sullo strato di formaggio e riporre in frigo per almeno due ore (foto 18, foto 19, foto 20).