Crostata al cocco e crema di lime

giugno 7, 2013 in Agrumi, Crostate

Se avete voglia di un dolce di quelli che non appesantiscono il palato, dal gusto fresco, adatto ai primi caldi di stagione, questa ricetta fa per voi.

Personalmente adoro tutti i curd, le deliziose creme agli agrumi tanto popolari in Gran Bretagna e da tempo volevo sperimentare una ricetta che li utilizzasse.

Per questa crostata, ho deciso di utilizzare una base tipo cheesecake, velocissima da assemblare e che non richiede pre-cottura in bianco, rendendo la ricetta decisamente più veloce di una tradizionale con frolla o brisée.

Potete usare lo stesso procedimento giocando con gli ingredienti per ottenere risultati molto diversi. Per esempio si può sostituire il cocco nell’impasto base con un cucchiaio di cacao amaro e utilizzare una crema all’arancia invece che al lime e avremo un delizioso dolce dal connubio classico arancia-cacao.

Difficoltà: media

Tempo di esecuzione: 30 minuti + 20 di cottura e due ore per il raffreddamento
Porzioni: 6-8
Attrezzatura necessaria: ciotole, pentolino, teglia per crostata (meglio se con fondo rimovibile  rettangolare oppure rotonda da 22-24 cm di diametro

Ingredienti

Per la base
Frollini: gr 200
Cocco grattugiato: gr 50
Burro fuso: gr 80

Per la crema
Uova: 2 intere + 2 tuorli
Scorza grattugiata di 2 lime (oppure due limoni o 1 arancia), meglio se di origine biologica
Succo di 4 lime (oppure 4 limoni o due arance)
Zucchero: gr 150
Burro: gr 100

Per guarnire
250 ml di panna montata (facoltativo)

Procedimento

Per preparare la base, sbriciolare i biscotti in una terrina con il cocco – utilizzare il mixer o metterli in un sacchetto di plastica per alimenti con chiusura e batterli con un mattarello- (foto 1, foto 2). Aggiungere il burro fuso e mescolare fino a quando il burro avrà intriso i biscotti in maniera uniforme (foto 3, foto 4).

Ungere la tortiera e versare il composto di biscotti al suo interno. Con il dorso i un cucchiaio, pressare il composto in maniera da ottenere uno strato uniforme su bordi e fondo (foto 5, foto 6). Mettere in frigo fino al momento della cottura.

Preparare la crema e accendere il forno a 160°.

Grattugiare la buccia di due lime e spremere il succo di tutti e 4 i lime (foto 7, foto 8)

In un pentolino, far bollire il succo di lime con la scorza e lo zucchero (foto 9). Versarne un quarto circa sulle uova sbattute, mescolando bene durante, poi trasferire le uova nel restante succo bollente e rimettere su fuoco bassissimo (foto 10, foto 11, foto 12).

Tagliare il burro a cubetti e aggiungerlo alla crema (foto 13). Mescolando in continuazione, attendere che la crema si addensi (foto 14). E’ fondamentale non fare bollire il composto, nel dubbio è meglio usare la procedura a bagnomaria (ciotola con il composto sopra pentola di acqua a leggero bollore).

Quando la crema si è addensata, togliere la base dal frigo e versarla al suo interno (foto 15). Infornare per circa 20 minuti.

Fare raffreddare completamente e poi riporre in frigo per un’ora circa (foto 16, foto 17).

Riportare a temperatura ambiente prima di servire, accompagnando, se si vuole, con un cucchiaio di panna montata (foto 18).