Taralli dolci al vino
 VEGAN 

marzo 24, 2013 in Biscotti, Primo piano, Vegan

Vi presento i classici taralli al vino, tipici della cucina pugliese: una ricetta leggera e saporita, da gustare a colazione oppure da accompagnare con una ricca crema, ad esempio una frangipane, per trasformarli in dessert goloso.

L’esecuzione della ricetta è molto semplice e veloce e l’assenza di grassi animali la rende adatta anche a chi segue un regime vegano.

Ricetta di Marlena Buscemi

Per la foto in evidenza ringrazio la fotografa Chiara Ulivi – www.fotoeragu.blogspot.com

Tempo di esecuzione: 15 minuti + 25 minuti di cottura in forno
Porzioni: 10 – 12 biscotti grandi
Attrezzatura necessaria: ciotola, leccarda

Ingredienti

Olio di oliva extra vergine leggero: ml 120
Vino (moscato, freisa, vin santo, barolo chinato o quanto avete a disposizione): ml 120
Succo di arancia: ml 80
La scorza grattugiata di un’arancia biologica
Zucchero: gr 100 più il necessario per cospargere la superficie dei biscotti
Lievito per dolci: 1 cucchiaino da tè raso
Farina 00: gr 400

Procedimento

Accendere il forno a 180°.

Versare tutti gli ingredienti in una terrina e mescolare (foto 1). Impastare con le mani fino ad ottenere un impasto morbido e liscio (foto 2). Se si ha tempo, avvolgere con pellicola e fare riposare in frigo per una mezz’ora (questo passaggio, vitale se si usa il burro nell’impasto, diventa meno importante in questo caso, ma comunque consigliabile).

Dividere l’impasto in porzioni uguali e ricavare dei salamini più o meno della stessa grandezza (foto 3). Chiudere il biscotto dando la forma che si preferisce e passare nello zucchero (foto 4, foto 5).

Posizionare su una leccarda rivestita con carta da forno e cuocere per circa 30 minuti (foto 6, foto 7).

Fare raffreddare su una grata e gustare (foto 8).