Muffin speziati con glassa all’arancia

ottobre 15, 2012 in Muffin e cupcake

Le prime giornate autunnali fanno capolino e questa ricetta di Martha Stewart (di sua mamma, per essere precisi) semplice ma incredibilmente buona, mi è sembrata l’ideale per combattere la malinconia portata dalla nebbia e dalla mancanza del sole.

La preparazione è semplice, sono le spezie, qui aggiunte in abbondanza, a fare la differenza, rendendo questi tortini davvero invitanti, a partire dall’intenso profumo che invaderà la vostra cucina durante la cottura. Non fatevi tentare dal saltare uno dei 3 passaggi nel setaccio, le spezie non si mescolerebbero in maniera uniforme e il risultato finale ne sarebbe penalizzato.

La glassa è un di più, potete tranquillamente gustarli così o ancora potete far fondere un po’ di cioccolata e lasciarla colare sulla superficie.

Tempo di esecuzione: 30 minuti + 20 di cottura in forno
Porzioni: 12 tortini
Attrezzatura necessaria: 2 ciotole, setaccio, fruste elettriche, 12 formine da muffin

Ingredienti

Farina: gr 370
Lievito per dolci: 1 bustina (1 cucchiaio)
Burro a temperatura ambiente: gr 75
Zucchero di canna: gr 150
Latte: ml 240
Uova: 3
Sale: un pizzico
Cannella in polvere: 2 cucchiaini rasi
Noce moscata grattugiata: 1/2 cucchiaino
Misto 5 spezie (la ricetta originale prevede l’uso di allspice, che in Italia si trova difficilmente): 1/2 cucchiaino
Chiodi di garofano in polvere: un pizzico

Per la glassa

Zucchero a velo: gr 150
Succo di arancia: 3 -4 cucchiai
Scorza di arancia grattugiata: 1 cucchiaino

Procedimento

Accendere il forno a 180° e imburrare 12 formine da muffin o, in alternativa, rivestirle con pirottini di carta. Setacciare la farina con le spezie e il lievito (foto 1). Ripetere la procedura 3 volte in tutto, in maniera che le spezie si mescolino in maniera uniforme (foto 2).

In un’altra ciotola, montare il burro con lo zucchero con le fruste elettriche (foto 3, foto 4). Aggiungere le uova, incorporandole una alla volta (foto 5, foto 6). Incorporare la farina in due tempi, alternandola con il latte (foto 7, foto 8, foto 9).

Dividere l’impasto nelle formine (foto 10) e cuocere per circa 20 minuti, fino a quando uno stecchino inserito nel centro dei dolci esce pulito.

Sfornare e lasciare raffreddare completamente (foto 11).

Preparare la glassa setacciando lo zucchero a velo e mescolando tutti gli ingredienti (foto 12, foto 13). La consistenza deve essere morbida e vischiosa e quando si solleva con il cucchiaio e si fa ricadere deve “scrivere” (foto 14), ossia lasciare un segno ben evidente sulla superficie. Se vi sembra troppo liquida aggiungete zucchero se invece appare troppo densa aggiungete succo.

Fate colare la glassa sui dolcetti e lasciate riposare una mezz’ora (foto 15).

Questi tortini sono più buoni se mangiati nella giornata in cui sono preparati.