Sformatini di patate con salsa al cioccolato e noce moscata
 GLUTINE FREE 

settembre 23, 2012 in Dolci al cucchiaio, Glutine free, Patate

Questa ricetta, che mi è stata suggerita dalla mia amica e gastronoma dai mille talenti Marlena Buscemi, è stata presentata durante il laboratorio di cucina ospitato dalla manifestazione Agrico Ultura di Moncalieri.

Gli sformatini, molto leggeri al palato, si fondono piacevolmente con la salsa di cioccolato, resi intriganti dallo strato di croccante granella di nocciola e da una generosa grattata di noce moscata.

La ricetta si presta ad essere mangiata anche dagli intolleranti al glutine, in quanto non contiene alcun tipo di farina.

Tempo di esecuzione: 20 minuti più 40 di cottura in forno
Porzioni: 4
Attrezzatura necessaria: minipimer o mixer, ciotola, 4 formine da crème caramel, teglia a bordo alto per cottura a bagnomaria

Ingredienti
Patate gialle a pasta soda: gr 200
Panna liquida: ml 200
Rhum: ml 50
Zucchero: gr 75
Uova: 2
Granella di nocciole: 40 gr

Per la salsa
Cioccolata fondente: gr 75
Latte: gr 50
Noce moscata: a piacere (facoltativa)

Procedimento

Accendete il forno a 180°.

Lessate le patate con la buccia, sbucciatele a caldo e lasciate intiepidire. Sbriciolate le patate e unite il latte e il rhum (foto 1). Riducete in crema con il mixer o il minipimer (foto 2). In una terrina montate brevemente le uova con lo zucchero (foto 3, foto 4).Versate il composto di patate nelle uova e amalgamate fino ad ottenere una crema uniforme (foto 5).

Versate il composto nei 4 stampini ben imburrati fino a tre quarti del volume. Posizionateli in una teglia dal bordo alto e cospargete la superficie di abbondante granella di nocciole (foto 6, foto 7, foto 8). Versate acqua bollente nella teglia, fino a raggiungere metà degli stampini circa (foto 9, foto 10). Infornate e cuocete per 35-40 minuti. Controllate sovente la cottura, e se il composto minaccia di debordare dagli stampini, aprite la porta del forno per fare abbassare la temperatura e ridurre l’ebollizione dell’acqua, il dolce dovrebbe immediatamente sgonfiarsi. Sfornare e lasciare raffreddare completamente.

Preparare la salsa facendo sciogliere nel microonde o a bagnomaria la cioccolata tritata con il latte. Mescolare bene e lasciare raffreddare in maniera che la salsa assuma la consistenza di una crema.

Estrarre gli sformatini dagli stampi, aiutandosi con un coltello per staccarli bene dai bordi (foto 11). Sistemarli su piatti di servizio singoli, versare sopra un abbondante cucchiaiata di salsa alla cioccolata e, se gradita, grattugiare la noce moscata a piacere (foto 12, foto 13).