Kanten di frutti di bosco e menta
 GLUTINE FREE   VEGAN 

agosto 6, 2012 in Dolci al cucchiaio, Dolci light, Frutti di bosco, Glutine free, Vegan

Arrivati a questo punto dell’estate, l’idea di accendere il forno credo non alletti nessuno, ecco quindi un’alternativa freschissima, veloce da preparare e incredibilmente leggera.

La preparazione del kanten per me risale ai tempi della mia infanzia. Per molti anni infatti la mia famiglia ha seguito un’alimentazione macrobiotica e questo dolce rappresenta uno dei risultati più riusciti nell’ambito di questo regime alimentare. Dal potere calorico ridottissimo e con totale assenza di grassi ed alimenti animali, è uno di quei dolci con cui potrete indulgere ad oltranza, offrendolo anche ai più piccoli.

Il tipo di frutta si può variare a piacimento, posso suggerire abbinamenti di sicuro successo come melone e anguria oppure albicocche e pesche, ma lasciate correre la fantasia e sarete sicuramente ripagati!

Tempo di esecuzione: 20 minuti più 4-5 ore  per il raffreddamento
Porzioni: 6-8
Attrezzatura necessaria: pentola, colino, stampo rettangolare da due litri  

Ingredienti

Succo di mela trasparente non zuccherato: un litro e 200 ml
Malto di riso: 2 cucchiai colmi
Agar agar in fiocchi: 4 cucchiai, gr 10 circa
Frutti di bosco misti lavati: gr 700
Menta fresca: una decina di foglie

Procedimento

Mettere il succo di mela in una pentola e aggiungere l’agar agar e il malto (foto 1, foto 2, foto 3, foto 4). Mettere sul fuoco e portare ad ebollizione. Fare sobbollire a fuoco medio, pentola scoperta, per circa 15 minuti, mescolando ogni tanto.

Nel frattempo, lavare i frutti di bosco e le foglioline di menta e posizionarle in una forma da plumcake cm 28 x cm 11 (foto 5), oppure in uno stampo di capienza circa 2 litri.

Versare il liquido caldo sulla frutta filtrandolo attraverso un colino (foto 6), e lasciare raffreddare (almeno due ore). Trasferire lo stampo in frigo per due ore circa. Estrarre dal frigo quando il budino sarà completamente solidificato (foto 7). Per sformare, passare una spatola o un coltello intorno al dolce (foto 8), posizionare un piatto da portata sullo stampo (foto 9) e capovolgere, dando dei colpetti sulla teglia.

Servire immediatamente, specialmente nelle giornate molto calde, altrimenti la gelatina si scioglierà rapidamente (foto 10, foto 11).