Torta all’ananas e pinoli

maggio 4, 2012 in Torte lievitate

Un dolce leggero e dal sapore vagamente esotico, morbido al suo interno grazie alla presenza della frutta e dall’esecuzione semplice e veloce.

Ottimo sia alla fine del pasto, magari accompagnato da una crema inglese alla cannella, o per la merenda di grandi e piccini.

Tempo di esecuzione: per la torta 20 minuti più 55-60 minuti di cottura
Porzioni: 8
Attrezzatura necessaria: una tortiera ad anello da 24 cm, una ciotola capiente, fruste elettriche o planetaria

Ingredienti

Farina 00: gr 200
Zucchero: gr 170
Uova: 4
La scorza di un limone grattugiata
Pinoli: gr 50
Latte: ml 75
Lievito per dolci: 8 gr (mezza bustina)
Maizena: 2 cucchiai
Olio di semi di girasole: ml 50
Burro fuso: gr 50
Ananas: gr 350-400 (14 fettine sottili)

Accendete il forno a 180° e imburrate una tortiera a cerniera da 24 cm di diametro (foto 1).

Montate le uova con lo zucchero e la scorza di limone (foto 2, foto 3, foto 4). Aggiungere i pinoli interi, il latte, la farina setacciata con il lievito e amalgamare (foto 5, foto 6, foto 7). Aggiungere la maizena, il burro fuso e infine l’olio di semi, mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo (foto 8, foto 9, foto 10, foto 11).

Versare metà del composto sul fondo della tortiera e disporre 7 fettine di ananas a raggiera (foto 12, foto 13). Versare l’altra metà dell’impasto, livellare e sistemare le altre 7 fettine di ananas (foto 14, foto 15). Infornare e cuocere per circa 55-60 minuti o fino a quando uno stecchino inserito al centro della torta esce pulito.

Sfornare (foto 16) e fare raffreddare completamente prima di togliere l’anello e trasferire su un piatto da portata (foto 17, foto 18).