Muffin al cacao
 VEGAN 

marzo 30, 2012 in Cioccolato, Dolci light, Muffin e cupcake, Vegan

Questi muffin inaugurano una sezione a grande richiesta, quella vegan. Con mia sorpresa, appena andata online con ildolcificio.it, molti amici mi hanno chiesto di inserire ricette di dolci adatti ai vegani, e cioè che non contengano alcun derivato di origine animale.

Devo dire che non poter usare uova, latte, burro o yogurt non rende facilissimo creare dolci friabili e saporiti, anche perché un’alternativa è l’utilizzo di margarina vegetale che io tendo ad evitare. Detto ciò, con un po’ di pazienza si possono trovare ricette che soddisfano sia le caratteristiche vegan che il palato, come questa che sto per presentarvi.

Ricetta adattata dal libro Martha Stewart’s Cupcakes 

Tempo di esecuzione: 20 minuti più 20 minuti di cottura
Porzioni: 12 muffin
Attrezzatura necessaria: 2 ciotole, 1 spatola, frusta, 1 vassoio da 12 muffin, pirottini di carta

Ingredienti

Farina 00: 210 gr
Cacao amaro in polvere: 25 gr
Bicarbonato di sodio: 8 gr
Zucchero: 160 gr
Sale fine: 1 pizzicato
Olio di semi (girasole o arachidi): 60 gr
Estratto di vaniglia: 1 cucchiaino (oppure una bustina di vanillina)
Aceto di vino bianco: 15 ml
Acqua: 260 ml

Zucchero a velo per decorare 

Procedimento

Accendete il forno a 180° e rivestite con pirottini di carta le formine da muffin, oppure ungere molto bene (foto 1).

Setacciare la farina e il cacao in una ciotola (foto 2, foto 3). Aggiungere  il bicarbonato di sodio, lo zucchero e il sale e mescolare (foto 4, foto 5).

In un’altra ciotola mescolare con la frusta l’olio, l’estratto di vaniglia (se usate la vanillina aggiungetela alla farina), l’aceto e l’acqua (foto 6).

Versate gli ingredienti liquidi sopra quelli solidi (foto 7) e mescolate rapidamente con la frusta. E’ normale ottenere un composto piuttosto fluido (foto 8).

Dividete l’impasto nelle formine (foto 9) e fate cuocere sul ripiano di mezzo del forno per circa 20 minuti, fino a quando uno stecchino inserito al centro uscirà pulito.

Sfornate e fate raffreddare completamente (foto 10, foto 11). Servire dopo avere cosparso con zucchero a velo (foto 12).